La vita a due

Dare piacere al nostro partner è uno dei principali obiettivi dei rapporti sessuali. La routine e la monotonia non sono di certo le strade più adatte per avere un buon rapporto sessuale.

È necessario innovare, sperimentare, essere aperti a nuove posizioni, nuove idee, nuovi modi per ottenere maggior piacere a letto.

Ma non solo....purtroppo con l'andare degli anni la passione tende a spegnersi ed i rapporti a raffreddarsi. 

Lo scopo di questo blog è far capire e aiutare alle coppie che sperimentare e aprire le vedute su nuove pratiche sessuali, cambiando anche degli stereotipi di vita a volte sbagliati e troppo bigotti, può  non solo aiutare, ma salvare rapporti in fase di rottura per mancanza di passione o attrazione.

 

Matrimonio

Quanto conta il sesso nel matrimonio? Secondo alcuni è fondamentale, secondo altri non è poi così importante. Eppure è proprio dalla risposta che si può tranquillamente capire come uno dei dogmi della nostra società (il matrimonio come giorno più bello della propria vita) sia invece per molti una strada che abbassa notevolmente la qualità della vita.

Va da sé che in caso di separazione per "Tradimento", il sesso entra come componente fondamentale della crisi matrimoniale; ma anche in assenza di tradimento, le motivazioni che vengono addotte nascondono quasi sempre una vita sessuale insoddisfacente che, in quanto tale, a differenza che nei primi momenti, non riesce a sopperire alle incompatibilità fra i coniugi.

Inutile negare che il sesso possa fare da collante fra due persone non perfettamente compatibili, rappresentando comunque un punto in comune.

Pertanto, chi nel matrimonio ha una vita sessuale di modesto spessore, anziché cercare alibi (il sesso non conta nulla!) dovrebbe semplicemente ammettere che 

"Un matrimonio senza sesso è un matrimonio dimezzato".

Le coppie smettono di fare sesso per una serie di motivi – menage quotidiano, figli piccoli, stanchezza, libido bassa, una salute mentale precaria, patologie che causano dolori sia durante il rapporto che non o semplicemente un allontanamento. È importante ricordare che, se vi trovate in questa situazione, non siete da soli. Esistono professionisti pronti ad aiutarvi.

Blocchi Sessuali

Il sesso è un qualcosa di fondamentale importanza che ci aiuta non solo a mantenere un perfetto rapporto con il nostro partner, ma anche ad avere una vita molto più bella ed appagante. Propio per questo, se abbiamo dei blocchi riguardo al sesso, è importante sbloccare tali blocchi nel minor tempo possibile.

La complicità è alla base di tutto.

Il primo suggerimento per sbloccarsi nel sesso, è quello di parlare dei nostri blocchi al nostro partner.

Così facendo infatti avremo qualcuno con cui confidarci e ci sentiremo subito meglio e più sicuri di noi stessi.

Se ci sentiamo imbarazzati a parlare con il nostro partner, possiamo parlare dei nostri problemi di natura sessuale ad un valido consulente oppure ad un valido psicologo. In questo modo, il professionista ci aiuterà ad avere un rapporto con il sesso molto più positivo e naturale.

Spesso parlando apertamente dei nostri problemi alla persona che amiamo, non solo ci sentiremo subito meglio, ma anche più sicuri e sereni. In molti casi è proprio il nostro partner che può aiutarci a sviluppare una maggior sicurezza nel sesso. 

Altro suggerimento, è quello di cercare di avere più rapporti sessuali possibili assieme al nostro partner. L' esperienza è infatti un' alleata formidabile. Che ci aiuta a vincere e a superare le nostre peggiori paure riguardo al sesso. Cerchiamo poi di curare alla perfezione il nostro corpo ed il nostro aspetto. Se ci vergogniamo di una particolare zona del nostro corpo, cerchiamo di migliorare tale zona. Ad esempio, se siamo leggermente in sovrappeso e per questo ci sentiamo un po' a disagio, cerchiamo di seguire una dieta sana ed equilibrata e di fare del sano esercizio fisico.

Migliorando il nostro corpo, acquisiremo sicurezza in noi stessi e ci presenteremo al nostro partner come persone più energiche e vincenti. Altro suggerimento, è quello di esplorare il più possibile il nostro corpo e quello del nostro partner. Magari possiamo farci delle coccole sotto la doccia, oppure possiamo massaggiarci il corpo a vicenda utilizzando un gel buono e delicato. Esplorando i nostri corpi a vicenda, anche il nostro partner potrà sbloccarsi. Rimuovere a sua volta tutti i blocchi che non le permettono di avere un buon rapporto sessuale.

Consigli

Non dimenticare mai:Per avere un ottimo rapporto sessuale, occorre essere complici con il proprio partner

Sesso e Gravidanza

Avere un figlio è la cosa più bella e meravigliosa che possa succedere alla coppia, ma è anche qualcosa che mette a dura prova la sfera privata e sentimentale di essa. Perchè se fino a nove mesi prima esisteva tra lui e lei un'armonia fatta di seduzioni, giochi, coccole, sguardi intriganti e magari giochi erotici, con l'arrivo di un bimbo tutte le attenzioni vengono riversate su di esso trascurando, per necessità, il rapporto a due. Non a caso la vita sessuale della coppia cambia, in molti casi, già in gravidanza. Ci sono coppie che si allontanano perchè pensano, spesso erroneamente, di far male al bambino o alla propria compagna, oppure le attenzioni della donna già sono rivolte interamente al futuro nascituro, creando così un primo distacco nel rapporto a due.  Salvo specifiche indicazioni mediche che sconsigliano il rapporto, in gravidanza la coppia può avere tranquillamente rapporti, continuando così a mantenere forte ed unito il loro legame, scoprendo un nuovo mondo. Tante posizioni si trasformano con il crescere della pancia, ma il bello è proprio la scoperta di questo nuovo mondo.

Alcune posizioni consigliate sono le seguenti:

amazzone: la donna è sopra l'uomo, ed è una posizione molto pratica perché il ventre è libero e la donna controlla livello di penetrazione e velocità

cucchiaio: l'uomo e la donna sono distesi sul fianco, in questo modo la donna non sente il peso dell'uomo, né della pancia

posizione della squadra: la donna è stesa a pancia in su, l'uomo si posiziona in modo perpendicolare rispetto a lei, e fa scivolare il suo bacino sotto di lei

ginocchio: la donna è in ginocchio, l'uomo la penetra da dietro. La pancia resta libera e la donna non sente troppo il peso della pancia

In generale, è importante scegliere posizioni dove la donna ha più controllo, dove può cambiare livello di penetrazione e velocità secondo le sue esigenze e le sue sensazioni. Dopo il parto possono subentrare paure, dolori, rifiuto legati all'aspetto fisico della donna che è cambiato, all'umore, alla depressione post-parto, al dolore provato durante il parto, ma sono tutti aspetti tranquillamente risolvibili con un po di pazienza e attenzione in più rivolta nei confronti della vostra partner. Fatela sentire bella, anche se ha qualche chilo di troppo, se non se la senta di avere un rapporto completo non sforzatela, la sessualità ha molte sfaccettature usate la fantasia e incominciate a giocare nuovamente con lei.